Carnevale di Foiano

Il Carnevale più antico, il Carnevale più bello!

carnevale di foianoIl Re Giocondo sarà il protagonista di tutte le domeniche fino al 13 marzo 2011, nel grazioso borghetto di Foiano della Chiana , a pochi chilometri dal nostro bed and breakfast ad arezzo, per festeggiare il Carnevale ed incoronare, come ormai da moltissime edizioni succede, il quatiere vincitore di questa ormai famosa manifestazione.

A “suon di cartapesta”, si sfideranno infatti I quattro quartieri (Bombolo, Nottambuli, Rustici ed Azzurri) con i loro incredibili capolavori, orgogliosa sintesi di coreografia e meccanica. Il fascino di questo evento, che richiama ogni anno un numero sempre maggiore di persone, è dovuto sicuramente alla magia dei colori e del contesto che fa da cornice a questa allegra manifestazione, ma anche al fatto che si tratta del carnevale più antico d’Italia.

Ogni anno si affiancano altre manifestazioni all’interno di quella principale che la rendono ancora più attraente; questa edizione ha in serbo una mostra particolare guidata dall’artista Paolo Chiari incentrata sugli Spiriti degli Alberi, ed una dal tema conosciutissimo dello storico disegno a fumetti Tex con le opere di Fabio Civitelli. Ma non è tutto. Completeranno queste ricche domeniche di festa, il Carnevale dei Bambini, il lunapark, i concerti, le mostre fotografiche, e, per i meno piccoli, i prodotti artigianali esposti lungo tutte le vie del centro storico con degustazioni e suggerimenti gastronomici.

La suggestiva tradizione con cui nell’ultima giornata il Re Giocondo viene dato alle fiamme e che conlude questa apprezzata manifestazione, è prevista per il giorno 13 marzo o per il 20 in caso di maltempo. Infine il “Percorso Vasariano” offrirà spunti di riflessione sul nostro artista e sui suoi progetti a partire dal 5 marzo. Per maggiori informazioni:

www.carnevaledifoiano.it

Mercato internazionale dei prodotti tipici di qualità

PRODOTTI TIPICI DI QUALITA’…UN MONDO DI MERCATINI AD AREZZO

Da venerdì 15 a domenica 17 Ottobre, circa 200 stand di prodotti tipici di qualità popoleranno anche quest’anno le strade del centro della nostra città (Piazza San Jacopo, Via Spinello,Via Margaritone, Via N. Aretino, Via Guadagnoli, Area Eden) dalle h 9,00 alle h. 24,00 e fino alle 2,30 di notte quelli gastronomici.
La maggior parte di essi saranno stranieri ma non mancheranno di fare bella figura anche i prodotti tipici della nostra terra… miele, olio,funghi,vini,primizie di stagione, salumi e dolci locali si alterneranno a caviale russo, birra bavarese, torta Sacher austriaca, formaggi francesi, canederli tirolesi, paella spagnola…

Assaporeremo delizie di paesi lontani e vicini e ri-scopriremo sapori di cibi diversi passeggiando per le nostre belle strade affascinati dai tessuti olandesi, porcellane inglesi, spezie e profumi provenzali, rose della Bulgaria, oggetti in legno della Lapponia che ci faranno sentire, per qualche giorno, in ogni angolo del mondo…

“Caviale russo, paella spagnola, formaggi francesi, dolci austriaci, birre bavaresi, specke canederli tirolesi. Ma anche tessuti d’Olanda, tessuti di Fiandra, porcellane e ceramiche inglesi, profumi di Provenza e altri mille prodotti tipici presentati da 150 operatori stranieri. Il tutto arricchito da un’area dedicata al prodotto tipico aretino, con i migliori esempi della gastronomia della provincia di Arezzo.”