Emma

La nostra “petite” ha i colori del cielo e il profumo di lavanda.

Accogliente  e raffinata deve il suo nome ad una delle più affascinanti e complicate protagoniste dell’universo femminile della letteratura francese.

La penna di Gustave Flaubert ha reso immortale l’aspetto piu’ enigmatico di ogni donna, e noi l’abbiamo scelta per questo.

“Nel fondo della sua anima, Emma aspettava che qualche cosa accadesse. Come i marinai in pericolo, volgeva gli occhi disperata sulla solitudine della sua vita e cercava, lontano, una vela bianca tra le brume dell’orizzonte”

(Gustave Flaubert, Madame Bovary  )