Domenica 28 novembre un’occasione imperdibile per tuffarsi in atmosfere medievali si terrà ad Arezzo grazie alla rievocazione di 100 manifestazioni storiche della Toscana che animeranno la nostra bella città.

Musici, Sbandieratori e Figuranti del Saracino apriranno questo singolare e magico evento a capo di un corteo di circa 2000 personaggi in costume d’epoca che sfileranno in tutte le strade del centro storico fino all’affascinante Piazza Grande rappresentando con colori e suoni le manifestazioni toscane di ogni periodo storico.

Ogni anno infatti questa parata si svolge in una città diversa per festeggiare la Toscana nell’anniversario dell’abolizione della pena di morte del suo Granducato che per primo compì questa importante scelta il 30 novembre del 1786.

Domenica dormire ad arezzo significa tuffarsi nel medioevo!

Per permettere ai manifestanti di attraversare ogni angolo storico, la città sarà chiusa al traffico. Scopri il modo migliore di accedere al centro storico di arezzo evitando multe!