Caprese Michelangelo, come ogni anno, per due week end di Ottobre (16-17 e 23-24) celebra la castagna e la sua coltivazione che fin dall’epoca romana ha rappresentato per il territorio un elemento fondamentale sia da un punto di vista alimentare che di produzione di oggetti.
Lo scorso dicembre, il Marrone di Caprese Michelangelo, particolarmente dolce e profumato, è stato inserito nel registro dei prodotto DOP (Denominazione di origine Protetta).

La Festa della Castagna, nel centro storico di Caprese, costituisce da sempre un forte richiamo sia per la popolazione locale che per gli abitanti delle zone vicine poiché in tale occasione questo gustosissimo frutto del bosco, già ottimo da solo, trova ancor miglior impiego utilizzato in ricette tradizionali dolci o salate ad esempio arrosto, bollito o glassato.
Immancabili, infatti, saranno anche la classica polenta ed il castagnaccio più comunemente conosciuto come “baldino” che si affiancheranno a funghi e ad altri prodotti tipici locali nonché a spettacoli di intrattenimento.