Una visita alla Chiesa di San Domenico è una tappa d’obbligo per chi decide di dormire ad arezzo.

Come si vede dalla mappa, la Chiesa si trova a circa venti metri dan nostro bed and breakfast in uno dei punti più suggestivi della città.

La chiesa, fondata nel 1275 e terminata nel XIV secolo, è uno straordinario esempio di Gotico Lineare ed è meta di un costante pellegrinaggio di turisti attratti prevalentemente dai capolavori in essa contenuti primo fra tutti il Crocefisso del Cimabue.

L’interno della Basilica è formato da una sola navata con tetto a capriate decorato da artisti aretini e senesi del XIV° e XV° secolo.
Sopra l’altare maggiore spicca imponente il superbo Crocefisso realizzato nel 1265 ca. dal Cimabue, pittore fiorentino definito da Dante Alighieri come il maggior pittore della generazione antecedente a quella di Giotto.

Crocefisso del Cimabue - Basilica di San Domenico - Arezzo